Tropimed, il prodotto principale di Astral, presentato in Canada

Recentemente, una delegazione di Astral, la società di Ofac specializzata in banche dati scientifiche, ha partecipato alla 14a Conferenza della società internazionale di medicina di viaggio (ISTM) tenutasi in Québec dal 24 al 28 maggio scorso. In presenza di circa 1’200 professionisti della medicina di viaggio provenienti da tutto il mondo, Astral ha presentato Tropimed, la sua banca dati commercializzata in numerosi Paesi, che fornisce informazioni mediche ed epidemiologiche su 231 destinazioni nel mondo.

«Abbiamo potuto allacciare contatti interessanti per futuri progetti e tastare il polso al mercato della medicina di viaggio per rilevarne le ultime tendenze», ha affermato il direttore di Astral Francesco D’Agostino, soddisfatto del suo soggiorno oltre oceano. Egli ha potuto in particolare constatare il crescente interesse dei farmacisti per questa specializzazione medica che offre loro sempre più opportunità. Anche in Svizzera l’interesse della professione per questa disciplina dovrebbe seguire questa tendenza, preannuncia Francesco D’Agostino.

La Conferenza della società internazionale di medicina di viaggio (ISTM) si svolge ogni due anni, in alternanza tra Europa e America. La prossima edizione avrà luogo a Barcellona nel 2017.