Tropimed a Barcellona per un congresso di medicina di viaggio

Lo scorso mese di maggio la capitale catalana ha ospitato la 25a Conferenza della società internazionale di medicina di viaggio (ISTM). Il gruppo Ofac ha colto l’occasione per presentare la sua applicazione Tropimed, l’unica prestazione del gruppo commercializzata al di fuori dei confini nazionali, che quest’anno festeggia i suoi vent’anni di esistenza. Tropimed utilizza database contenenti le informazioni mediche ed epidemiologiche relative a 232 destinazioni sui cinque continenti ed è in grado di assistere i professionisti della salute che intendono offrire una consulenza completa ed efficace ai loro pazienti in materia di medicina di viaggio.

Per Francesco D’Agostino, direttore del reparto Databases & Data Quality del gruppo Ofac e responsabile del prodotto Tropimed, questo convegno biennale della medicina di viaggio, cui partecipano numerosi importanti attori scientifici ed economici, permette di confermare come questa prestazione sia sempre considerata, soprattutto dai massimi specialisti mondiali del settore, una delle più performanti sul mercato.

Questo tipo di evento offre inoltre l’occasione di incontrare personalmente alcuni clienti di Tropimed e poter così individuare i possibili sviluppi del database.