forumofac.14 : L’occasione unica per incontrare i farmacisti di tutta la Svizzera

Il forumofac, l’immancabile incontro dei farmacisti svizzeri, si terrà il prossimo 26 settembre a Basilea nella culla dell’industria farmaceutica. «Medicinali del futuro: una nuova sfida per le farmacie? », ecco l’argomento di questa nona edizione.

I prodigiosi progressi compiuti in questi ultimi anni nell’ambito della genetica e dell’informatica hanno permesso di sviluppare cure mirate in base al genoma del paziente. I trattamenti terapeutici sono pertanto diventati sempre più personalizzati. Questa nuova era del farmaco personalizzato rimette in discussione il ruolo del farmacista nella catena sanitaria. Si profileranno quindi nuove sfide professionali, etiche e commerciali cui tenteranno di rispondere diversi esperti delle università, dell’industria farmaceutica e delle farmacie.

Ofac ha chiesto al presidente dell’associazione dei farmacisti basilesi, Pedro Erni, di inaugurare l’evento con un messaggio di benvenuto da rivolgere ai partecipanti. In qualità di socio Ofac che ogni anno non vede l’ora di partecipare al forumofac, Pedro Erni ha accettato con gioia questo incarico: «Non mi sono perso un’edizione del forum da numerosi anni. Le conferenze sono sempre molto interessanti. Inoltre apprezzo molto il fatto che ogni anno questo evento venga organizzato in una città diversa, offrendo l’occasione di conoscere altri luoghi. Serbo, ad esempio, un bellissimo ricordo del forumofac tenutosi a Losanna (ndR nel 2010), nel Rolex Learning Center del Politecnico federale», spiega Erni mettendo in evidenza che il forum costituisce un’occasione unica per incontrare i colleghi di tutta la Svizzera.

La scelta della città sul Reno per affrontare l’argomento dei farmaci del futuro ha naturalmente un carattere simbolico. Anche se a Basilea i legami con la professione del farmacista sembrano essere più stretti rispetto ad altre regioni della Svizzera, Pedro Erni riconosce che il settore delle farmacie ha sofferto a lungo la concorrenza dell’industria farmaceutica per quanto riguarda il reclutamento di giovani farmacisti appena laureati. «Mi ricordo che durante i miei studi molti studenti volevano lavorare per l’industria farmaceutica, un settore che all’epoca era molto più interessante di quello delle farmacie. Ma oggi la situazione è ben diversa, in quanto le farmacie offrono una maggiore flessibilità e una certa sicurezza del posto di lavoro…».

Organizzato per la prima volta nel 2006 a Montreux, il forumofac è diventato nel corso degli anni una vera e propria istituzione per i soci Ofac. Ogni anno i farmacisti di tutta la Svizzera si danno appuntamento in una città diversa, in alternanza tra la Svizzera romanda e la Svizzera tedesca, per assistere a conferenze su un argomento attuale inerente alla loro professione. Ma il forumofac non è soltanto pensato per «tastare il polso» della professione del farmacista, ma anche per permettere ai farmacisti e ai professionisti del ramo sanitario di incontrarsi in un contesto simpatico e propizio allo scambio di opinioni.

Tutte le informazioni sul forumofac.14 sono disponibili all’indirizzo www.forum.ofac.ch