Il gruppo Ofac è partner del Digital Health Hub – inaugurazione al Biopôle di Losanna

L’inaugurazione del Digital Health Hub (DH2), di cui il gruppo Ofac è partner, si è tenuta giovedì 14 marzo, alla presenza del Consigliere di Stato vodese Philippe Leuba e di Nasri Nahas, direttore del Biopôle di Losanna che ospita questa struttura.

La partecipazione del gruppo Ofac a questo nuovo centro di attività interamente dedicato alla salute digitale, consentirà alla cooperativa di rafforzare lo sviluppo delle sue attività e dei suoi progetti in materia di eHealth, in particolare per la sua piattaforma di sanità digitale Abilis e i suoi portali B2C e B2B.

Nell’ambiente stimolante del DH2, a contatto con la comunità interprofessionale dell’eHealth, laddove si frequentano le startup, le imprese affermate e i ricercatori universitari (EPF e UNIL), i team di Ofac potranno condividere le loro competenze e beneficiare di scambi di esperienze che metteranno a frutto nei progetti di sanità digitale.

Sarà in particolare in occasione dei «Digital Pulse», delle riunioni mensili di esperti attivi nel settore dell’eHealth, che si discuterà e si cercheranno insieme delle soluzioni alle sfide più ardue e difficili della sanità connessa.

Le installazioni losannesi del DH2 saranno utilizzate da società del gruppo Ofac per varie manifestazioni cui saranno invitati i suoi clienti e soci nel corso dell’anno.

La Svizzera gode di una reputazione di lunga data nel settore delle biotecnologie e della farmacia nonché nella sicurezza digitale. A sua volta la città di Losanna ha la reputazione di avere una delle comunità scientifiche più dinamiche d’Europa. Il che spiega il motivo per cui numerosi quadri e professionisti della salute (dell’industria e del mondo universitario a difesa dei diritti dei pazienti) vengono in Svizzera e al DH2 per discutere, identificare e concretizzare le migliori procedure e i migliori progetti tesi a trasformare le prestazioni di cure sanitarie.