Edizione 2019 degli Ofac Pharmacy Awards: conferimento dei premi alle laureate

In occasione della quarta edizione degli Ofac Pharmacy Awards, due studentesse di farmacia sono state premiate per i loro lavori di Master. I premi sono stati conferiti venerdì scorso, 8 novembre, a Berna durante la 14a edizione del forumofac, un evento annuale organizzato dalla cooperativa Ofac per i suoi soci.

La giuria degli Ofac Pharmacy Awards ha deciso di assegnare il primo premio di questa edizione 2019 a Nam-Linh Corinne VO (nella foto a destra) di Losanna, studentessa al secondo anno di Master all’EPGL (Ecole de Pharmacie di Ginevra-Losanna), per il suo lavoro di Master di farmacia intitolato: Enquête de satisfaction auprès des personnes vaccinées contre la grippe dans les pharmacies vaudoises durant l’automne 2018 (Indagine sulla soddisfazione delle persone vaccinate contro l’influenza nelle farmacie vodesi durante l’autunno del 2018). Realizzata in seno al settore di ricerca del PMU (Policlinico Medico Universitario, Losanna), questa indagine fa parte di un mandato della Société Vaudoise de Pharmacie (associazione dei farmacisti vodesi). La giuria, presieduta dal prof. Nicolas Schaad, ha particolarmente apprezzato la qualità e l’affidabilità di questo lavoro nonché il suo aspetto pratico le cui conclusioni possono essere facilmente utilizzate dalla farmacia d’officina.

 Il 2° premio è stato attribuito ad Annina SCHMID, di Oberdiessbach (BE), studentessa all’Università di Basilea, per la sua tesi di Master intitolata: Identifikation von Barrieren zur Medikamentenadhärenz bei oralen Antibiotikatherapien – Entwicklung eines zielgerichteten und apothekenbasierten Screening Tools (Identificazione delle barriere all’adesione terapeutica in caso di trattamento orale con antibiotici: sviluppo di uno strumento di screening mirato e basato sulla farmacia).

Le due laureate hanno ricevuto il loro premio sotto forma di una somma di denaro. Avranno inoltre la possibilità di svolgere uno stage remunerato di 6 mesi in una delle società del gruppo Ofac. Entrambe hanno avuto l’occasione di presentare il loro lavoro, in forma succinta, sul palco di BernExpo dinanzi ai 400 partecipanti del forumofac.19.

Gli Ofac Pharmacy Awards sono stati lanciati nel 2016 dalla cooperativa professionale dei farmacisti svizzeri allo scopo di incoraggiare gli studenti di Master delle facoltà di farmacia del Paese a sfruttare il loro potenziale innovativo e a immaginare il futuro della loro professione. Una giuria composta da professionisti della farmacia, provenienti dal mondo accademico e dalle farmacie d’officina, ha scelto questi due lavori di Master tra la quindicina di dossier valutati che apportano un contributo particolarmente innovatore e originale all’attività pratica delle farmacie. Oltre ai tradizionali dossier delle università di Basilea e Ginevra, la giuria ha ricevuto anche la prima candidatura proveniente dal Politecnico federale di Zurigo.

La giuria degli Ofac Pharmacy Awards 2019 era composta dalle seguenti personalità:

  • Prof. Nicolas Schaad (presidente): professore all’università di Ginevra e capo farmacista presso la Pharmacie Interhospitalière de la Côte
  • Dott.ssa Isabelle Arnet: libera docente, responsabile dell’insegnamento e della ricerca alla facoltà di scienze farmaceutiche dell’Università di Basilea in seno al gruppo Pharmaceutical Care Research
  • Dott. Jean-François Locca: farmacista responsabile alla Pharmacie de Prilly (VD)
  • Dott. Mario Magada: direttore generale del gruppo Ofac
  • Rahel Wüthrich: farmacista alla farmacia Dr. Noyer PostParc di Berna