I vincitori dei secondi Ofac Pharmacy Awards premiati a Zurigo

Nell’ambito della seconda edizione degli Ofac Pharmacy Awards gli omonimi premi sono stati conferiti a tre studenti di scienze farmaceutiche durante il forumofac.17 tenutosi venerdì 22 settembre a Zurigo.

Ofac ha lanciato questo premio nel 2016 allo scopo di incoraggiare gli studenti di master delle tre facoltà di farmacia (Ginevra EPGL, Zurigo e Basilea) a sfruttare il loro potenziale innovativo e a immaginare il futuro della loro professione. Così, una giuria composta da professionisti della farmacia, provenienti dal mondo accademico e dalle farmacie d’officina, ha valutato una decina di lavori di master che apportano un contributo particolarmente innovatore e originale all’attività pratica delle farmacie.

Quest’anno, per motivi legati al programma accademico, sono stati valutati soltanto i lavori provenienti dall’Ecole de Pharmacie di Ginevra-Losanna. In compenso l’anno prossimo potranno concorrere solo gli studenti delle due facoltà della Svizzera tedesca (Basilea e Zurigo).

I vincitori sono:

  • 1° premio: Carla Moyano (Matran, FR)
  • 2° premio: Fatima Safa (Bussigny, VD)
  • 3° premio: Elodie Simi (Bienne)

L’argomento del lavoro di master che ha vinto il primo premio verte sulle applicazioni sanitarie per smartphone a disposizione del farmacista, concepite per migliorare la cura dei pazienti cronici della Svizzera romanda. Un soggetto in piena sintonia con il tema del forumofac.17 dedicato alla digitalizzazione della salute. Carla Moyano ha avuto 7 minuti di tempo per presentare in grandi linee il suo lavoro davanti a un uditorio di circa 300 professionisti della salute (composto principalmente di farmacisti d’officina soci di Ofac).

Oltre a ricevere una somma di denaro, ogni studente ha anche la possibilità di svolgere uno stage remunerato di 6 mesi in una delle società del gruppo Ofac. Il vincitore del 1° premio si aggiudica anche un Apple iPad Pro 256Gb.

La giuria degli Ofac Pharmacy Awards 2017 è composta dalle seguenti personalità:

  • Prof. Nicolas Schaad (presidente): professore all’università di Ginevra e capo farmacista presso la Pharmacie Interhospitalière de la Côte
  • Dott.ssa Isabelle Arnet: libera docente, responsabile dell’insegnamento e della ricerca alla facoltà di scienze farmaceutiche dell’Università di Basilea in seno al gruppo Pharmaceutical Care Research
  • Dott. Jean-François Locca: farmacista responsabile alla Pharmacie de Prilly (VD)
  • Dott. Mario Magada: Direttore generale del gruppo Ofac
  • Rahel Wüthrich: farmacista alla farmacia Dr. Noyer Postparc di Berna