Edizione 2018 degli Ofac Pharmacy Awards: conferimento dei premi ai laureati

In occasione della terza edizione degli Ofac Pharmacy Awards, tenutasi lo scorso 1° febbraio a Neuenegg alla sede della succursale bernese del gruppo Ofac, due neodiplomate della facoltà di farmacia dell’Università di Basilea sono state premiate per i loro lavori di Master.

Nina Wittwer (sulla foto a sinistra) si è vista attribuire il primo premio per il suo lavoro intitolato «Colloquio per la consegna della contraccezione di emergenza in farmacia: valutazione delle consulenze e della prevenzione offerte di fronte ai rischi delle infezioni sessualmente trasmissibili.» Un gruppo di studenti ha condotto uno studio tramite «clienti civetta» presso alcune farmacie svizzere allo scopo di valutare nel complesso la consulenza legata alla contraccezione di emergenza e in modo più specifico le informazioni fornite sulle malattie sessualmente trasmissibili. Ne è risultato un livello soddisfacente sia per quanto riguarda la consulenza fornita da tutte le farmacie oggetto dello studio e il rispetto del protocollo per la prevenzione contro le malattie sessualmente trasmissibili.

Ramona Haag ha a sua volta ricevuto il secondo premio per il suo «Studio qualitativo delle strategie di adesione terapeutica a un trattamento tramite anticoagulante orale diretto.»

Le due laureate hanno ottenuto una somma di denaro e la possibilità di svolgere uno stage remunerato di 6 mesi in una delle società del gruppo Ofac.

Gli Ofac Pharmacy Awards sono stati lanciati nel 2016 dalla cooperativa professionale dei farmacisti svizzeri allo scopo di incoraggiare gli studenti di master delle facoltà di farmacia del Paese a sfruttare il loro potenziale innovativo e a immaginare il futuro della loro professione. Una giuria composta da professionisti della farmacia, provenienti dal mondo accademico e dalle farmacie d’officina, ha scelto questi due lavori di Master tra la decina di dossier valutati che apportano un contributo particolarmente innovatore e originale all’attività pratica delle farmacie.

La giuria degli Ofac Pharmacy Awards 2018 era composta dalle seguenti personalità:

  • Prof. Nicolas Schaad (presidente): professore all’università di Ginevra e capo farmacista presso la Pharmacie Interhospitalière de la Côte
  • Dott.ssa Isabelle Arnet: libera docente, responsabile dell’insegnamento e della ricerca alla facoltà di scienze farmaceutiche dell’Università di Basilea in seno al gruppo Pharmaceutical Care Research
  • Dott. Jean-François Locca: farmacista responsabile alla Pharmacie de Prilly (VD)
  • Dott. Mario Magada: direttore generale del gruppo Ofac
  • Rahel Wüthrich: farmacista alla farmacia Dr. Noyer PostParc di Berna